Karoshi: Antera EP

Antera è la seconda uscita ufficiale dei vicentini Karoshi, una visione intima del post-rock fatta da bozzetti atmosferici e malinconici

Karoshi

Antera EP

(Autoproduzione)

post-rock

_______________

Registrato nel mKaroshi- Antera EPaggio del 2015, l’EP Antera è la seconda uscita ufficiale dei vicentini Karoshi, dopo l’altro EP del 2014 Maizena. I 4 musicisti offrono una visione intima del post-rock tipicamente tortoisiano in queste 4 tracce che sono bozzetti atmosferici e malinconici nonché riflessivi.

L’apripista è Libellula: uno stato d’animo, una visione intima guidata da tastiere, drum machine e chitarre. La ripetitività delle tastiere e delle percussioni cullano il brano fino al finale che sfuma in una lenta psichedelica fatta di voci trovate ed altri effetti.

La Passione Di McGuffin Per Il Giuoco D’azzardo per batteria marziale, voce baritonale e synth etereo offre nella parte centrale uno spunto di riflessione, quando la musica si fa più evanescente.

Il Grande Vuoto sembra fare ingresso nel mondo onirico grazie all’atmosfera suggestiva creata dalle tastiere. Gli effetti psichedelici della seconda metà del brano sono un dolce cadere in una spirale di pensieri.

A Proposito Di Droga con in primo piano la chitarra, intreccia i momenti delicati della tastiera con quelli più duri della chitarra. Il brano muta di continuo in un saliscendi emotivo.

Antera è composta da vignette intime, a tratti anche oniriche e psichedeliche. L’acceleratore viene sempre premuto con moderazione, il tutto per non lasciare uscire dalla testa le sensazioni che regala la musica. Si rimane confinati nella propria mente in uno stato di riflessione catartica che ha un sapore agrodolce.

Gli ultimi articoli di Alessio Morrone

Condivi sui social network:
Default image
Alessio Morrone
Articles: 172