Il Giardino: Medusa

Condivi sui social network:

Il Giardino

Medusa

(Fucine Vulcaniche)

alternative rock, electro, canzone d’autore

_________________

 

Il Giardino Medusa CoverDopo Il mondo in due, primo lavoro datato 2016, è tempo di novità per Il Giardino, band sassarese che si muove tra atmosfere alternative rock, electro e canzone d’autore.

Medusa, loro secondo lavoro in studio, si poggia su due colonne tematiche: bellezza e dipendenza (in generale, sia essa da sostanze stupefacenti che da situazioni o persone). È in quest’ottica che corre in nostro soccorso il titolo scelto. Questa figura proveniente dalla mitologia greca era infatti (nell’interpretazione più “popolare”) in grado di pietrificare chiunque osasse guardarla negli occhi. Allo stesso modo, il controllo che alcune persone riescono ad esercitare su altre attraverso la bellezza è tale da rendere quest’ultime impotenti davanti alle situazioni della vita: pietrificate e dominate come accadeva agli sfortunati che incrociavano il cammino di Medusa.

Il ritratto sulla cover del disco, opera di Emanuela Schirone, è stato realizzato con la tecnica degli acquerelli per dare contorni sfumati e non definiti a una figura tanto misteriosa quanto pericolosa.

Particolare attenzione merita la title track, nonché nuovo video-single: la scena iniziale è quella di una sala da biliardo occupata da alcuni ragazzi intenti a giocare (i membri della band, per la prima volta non protagonisti diretti di un loro video) in cui irrompe una bellissima ragazza che, come una moderna Medusa, prende il mano il gioco. Fingendo di non saper giocare per spingerli ad aiutarla, attira l’attenzione dei giocatori per poterli successivamente adescare. Il suo gioco di perversa seduzione, che culmina con l’uccisione delle vittime, termina quando anche la stessa Medusa viene ‘sconfitta’ nel momento in cui incontra un uomo che non la maledice per la sua natura e per i suoi comportamenti, bensì la accetta, anche se nel dolore.

Un album particolare, per sonorità e per testi, che merita sicuramente un attento ascolto e un chance a Il Giardino.

 

 

 

Gli ultimi articoli di Letizia Imperitura

Condivi sui social network:
, , , ,

About Letizia Imperitura

View all posts by Letizia Imperitura →