RockShock

The Rear: Morning Monday Mood

Letizia Imperitura 9 novembre 2017 Recensioni Cd
TheRear

The Rear

Morning Monday Mood

(La Clinica Dischi)

indie rock

________________

 

TheRearAlbumCoverSi chiama Morning Monday Mood (MMM) il disco d’esordio dei The Rear, band ligure composta da cinque ragazzi con la passione per la musica indie rock e pop.

L’altra passione evidente è quella per l’inglese, lingua che viene usata tanto per la scelta del nome, quanto per quella del titolo del disco e dei brani in esso contenuti.

Il gioco di ripetizione della M in Morning Monday Mood riprende in qualche modo anche quello della R di The Rear.

L’umore del lunedì mattina, evocato nel titolo dell’opera che apre le porte del mondo discografico ai ragazzi spezzini, non è certo quello che si respira nelle sei canzoni che lo compongono: a tratti allegre, a tratti malinconiche, ma sempre legate a un sound vintage e anni ‘70.

Merita particolare menzione, a livello soprattutto musicale, Mary Jane, con il suo clima country, ma legato a un’atmosfera molto indie rock.

Morning Monday Mood è anticipato dal videoclip di Medicine’s blues (che potete vedere in questa pagina), un brano con cui la band decide di trattare la difficile tematica delle dipendenze. Il doppio volto del dottore presente nella clip ci permette di indossare i panni del protagonista il quale, convinto dalle parole e dal viso del suo interlocutore, accetta di prendere pillole da lui consigliate. Peccato che a loro volta esse non faranno altro che porre il povero ragazzo completamente nelle mani del medico (che rappresenta anche la dipendenza in generale da una sostanza).

L’ultima parola spetta però al ragazzo del video e a tutti noi, in grado di poter decidere di mettere da parte le dipendenze per abbandonarci alla forma di dipendenza più pura e positiva: l’amore.

 

 



 

 

Gli ultimi articoli di Letizia Imperitura

The Rear: Morning Monday Mood il 9 novembre 2017 votato 3.5su 5
Condivi sui social network: