Godlike: Malicious Mind

I Godlike vengono dalla Finlandia e ci regalano un salto nel vecchio nu metal, con il loro album d'esordio Malicious Mind. Rap, growling e riff potenti. Che sia la retromarcia una valida via d'uscita per la scena metal?

Godlike

Malicious Mind

(CD, Inverse Records)

alternative metal

______

Band finlandese al suo primo full length, i Godlike ci riportano al nu metal delle origini: quello dove rap, growling, riff potenti e melodie si mescolavano in continuazione.

Malicious Mind è un album solido per tutta la sua durata, il cantante narra storie credibili, probabilmente in parte pescate dal suo vissuto, e i suoni sono grassi e pastosi al punto giusto.

L’immaginario dei Godlike è crudo e diretto, come si evince anche dal video tratto da Sickness, il video che potete vedere in questa pagina. Se avete amato il nu metal non potete non apprezzare questo album.

Il solito grido incessante che accompagna una cavalcata cieca- elemento che troviamo in molti album metal odierni- è qui sostituito da un ricco patchwork musicale. Se non avete presente di cosa sto parlando, pensate ai Limp Bizkit senza l’ imprinting americano- tanto per citare un gruppo.

Forse manca qualcosa: passi indietro si sono sempre fatti in musica e possono aprire nuove strade, ma vanno arricchiti da un nuovo punto di vista. Altrimenti si rischia di sembrare solo dei nostalgici: bravi, ma poco incisivi.

Nota finale: se andate a cercarli su Facebook non sbagliatevi con un’altra band omonima, che fa groove metal e viene dalla Croazia.

 

Gli ultimi articoli di Dafne Perticarini

Condivi sui social network:
Default image
Dafne Perticarini
Articles: 93
Available for Amazon Prime