French Kiss & Aloha Aloha Beach: Il Giorno Dei Mobers

Condivi sui social network:

French Kiss & Aloha Aloha Beach

Il Giorno Dei Mobers

(Cd, Ansaldi Records)

alternative, demenziale, folk, punk-funk, pop rock

_______________

French Kiss & Aloha Aloha Beach- Il Giorno Dei MobersFrench Kiss & Aloha Aloha Beach, band irriverente e innovativa con poetica artistica basata sulla provocazione animata dalla demenzialità. Nasce come duo nel 2009 per stabilizzarsi nel 2010 con l’attuale formazione, un gruppo di cinque ragazzi un po’ “fuori di testa”.

La band ama raccontare i cliché e le manie della società: dall’amore non corrisposto all’odio per il diverso, dalla violenza alle forme di devianza inconsuete e assurde. Un genere stravagante che danza tra psicofunk, popcore, electropunk e rock’n’folk.

Il Giorno Dei Mobers, è il loro album, un vero e proprio “melting pot musicale” con testi allucinanti, immagini singolari e un miscuglio di generi diversi. L’intero disco, composto da 11 tracce e 2 remix, si contraddistingue per un certo tipo di comicità estrema e per la forte vena sarcastica e surreale.

I brani contenuti ne Il Giorno Dei Mobers sono: 1. …Aloha!; 2. Sei Mai Stato A Munazzano (genere funky); 3.Il Tatuaggio Sulla Pelle (dai toni rockeggianti); 4.La Ballata Della Pippa Venuta Male (genere pop); 5.Sifone Dubidù (genere liscio romagnolo con accenni swing); 6.La Stanza Dei Bottoni (genere electro-hardcore); 7.Mobers Day; 8. Stalker Tango; 9. Io Sono Un Figo; 10.Il Ribelle Che Ribolle; 11.L’Idraulico Peppe; 12.Mobers (Goku remix); 13. Monazzano (Goku remix) rock ‘n roll alla Elvis.

Precursori di questo genere comedy-rock sono gli Skiantos ed Elio e le Storie Tese, per non parlare della tradizione musicale a cui il gruppo s’ispira: Squallor, Gemboy, ecc. …

L’impressione complessiva è che, i French Kiss & Aloha Aloha Beach, potrebbero fare molto di più ma considerando che il gruppo è di recente costituzione, i ragazzi hanno probabilmente bisogno di più tempo per dimostrare il loro valore, nella speranza che non diventino soltanto una nota a piè di pagina del genere comico–demenziale.


Gli ultimi articoli di Sonia Mengoni

Condivi sui social network:
, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.