Intervista agli Arm on Stage

Arm on Stage è un progetto di musica rock (grunge? psichedelico? o semplicemente sanguigno e schietto) in cui i singoli artisti coinvolti si mettono completamente al servizio della band, intesa come Entità al di sopra delle parti. Vale la pena conoscerli più da vicino

Li avevamo recensiti qui, e quello che ci ha più colpito degli Arm on Stage è il loro essere una band, non semplicemente quattro musicisti che si confrontano con i loro ego.

Arm on Stage è un progetto di musica rock (grunge? psichedelico? o semplicemente sanguigno e schietto) in cui i singoli artisti coinvolti si mettono completamente al servizio della band, intesa come Entità al di sopra delle parti. E dei curricula di tutto rispetto dei suoi componenti.

Vale la pena conoscerli più da vicino, questi Arm on Stage, che si presentano compatti al mio microfono, novelli moschettieri tutti per uno e uno per tutti.

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
Default image
Massimo Garofalo

Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock.
Parola d'ordine: curiosità.
Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)

Articles: 647