Davide Tosches: Dove L’Erba è Alta

Dove L'Erba è Alta è un disco che preferisce il sussurro all'urlo, dove la scrittura di testi poetici e bucolici si posa su trame musicali slow-core che producono una nuova dimensione del cantautorato di casa nostra

Davide Tosches

Dove L’Erba è Alta

(Cd, Controrecords)

canzone d’autore, slow-core

_______________

Davide Tosches arriva al secondo album in proprio dopo molte collaborazioni nell’ambito del cantautorato italiano. Giancarlo Onorato è il produttore di questo Dove L’Erba è Alta e nessuno meglio di lui poteva catturare le atmosfere allo stesso tempo cupe e bucoliche di questo disco.

Tosches è anche un fotografo e Dove L’Erba è Alta è proprio una raccolta di immagini bucoliche.

Ridurlo al “solito cantautore” italiano è davvero riduttivo. Tosches ha scritto un vero e proprio gioiellino che, più che alla tradizione di casa nostra, rimanda ai For Carnation, a Smog, Songs Ohia e qualche volta ai Low.

I suoi testi, quelli sì, sono della “nostra” tradizione: ben scritti, evocativi, giocano al raddoppio con le musiche, anche se a volte – per fortuna – la musica è talmente forte e struggente che li caccia in secondo piano.

Insomma, Dove L’Erba è Alta è una bellissima sorpresa che rischia di perdersi nel marasma della mediocrità che attanaglia le produzioni nostrane dgli ultimi anni, mentre invece meriterebbe un posto al sole tra le cose più belle e sorprendenti degli ultimi tempi.

 


A dispetto dall’italietta urlante dei talent show, Davide Tosches ha l’eleganza del sussurro.

Gli ultimi articoli di Massimo Garofalo

Condivi sui social network:
Default image
Massimo Garofalo
Critico cinematografico, sul finire degli anni '90 sono passato a scrivere di musica su mensili di hi-fi, prima di fondare una webzine (defunta) dedicata al post-rock e all'isolazionismo. Ex caporedattore musica e spettacoli di Caltanet.it (parte web di Messaggero, Mattino e Leggo), ex collaboratore di Leggo, il 4 ottobre 2002 ho presentato al cyberspazio RockShock. Parola d'ordine: curiosità. Musica preferita: dal vivo, ben suonata e ad altissimo volume (anche un buon lightshow non guasta)
Articles: 639
Available for Amazon Prime