Capodanno 2012: cosa fare gratis (o low cost)

Condivi sui social network:

capodanno-2011-2012-concerti-piazza-gratisTempi di crisi, più o meno dura. Ma senza che mai si smorzi la voglia di divertirsi!

Ecco allora una piccola guida alle feste per celebrare il Capodanno 2012, in piazza, in mezzo a vecchi e nuovi amici, o al calduccio di un club.

Manca qualcosa all’appello? Scriviteci e segnalatecela.

L’elenco delle città è in ordine alfabetico. I concerti di piazza s’intendono ad ingresso gratuito.


In Sicilia, a Porto Empedocle (Agrigento), in piazza Kennedy si balla con i Casino Royale.

Elio e le Storie Tese caricheranno di ironia Piazza dellaPrefettura, a Bari.

Omar Pedrini infiammerà la sua Brescia, a Piazza Garibaldi.

A Conegliano Veneto se la grappa non dovesse bastare a scaldarsi da freddo, basterà andare a saltare alla Zoppas Arena col concerto dei Subsonica (25 euro). Dalle 23 il concerto sarà anche sulle frequenze di Radio2 Rai.

A Firenze c’è Caparezza a Piazza Stazione Santa Maria Novella: di sicuro ci sarà da sfrenarsi, così come al Tenax, dove si esibirà Ricardo Villalobos & Damian Lazarus (da 65 a 160 euro).

A Imperia si salta a ritmo di ska con gli Statuto.

A Milano, in piazza Duomo, sotto la Madonna, Vinicio Capossela, Paolo Rossi e Giuliano Palma.

Come diceva una pubblicità… gli piace vincere facile. E’ Edoardo Bennato, che sarà in Piazza Plebiscito, a Napoli, in buona compagnia del fratello Eugenio.

La festa di Olbia è con J-Ax, che trasformerà la piazza in un party ad alto volume.

Giocano in casa i Modena City Ramblers, che animeranno la festa di Piazza Grande, a Modena, appunto.

Il Lungomare degli Eroi di Otranto (Lecce), sarà il luogo più romantico dove passare il capodanno grazie alla musica degli Stadio.

La musica a Pisa sarà in Piazza Carrara e ad animare la festa ci penserà Alex Britti, la sua band, la sua chitarra e la sua carica di simpatia. Prima di lui la Banda Osiris e i Working Vibes faranno ballare tutta la piazza.

Riccione punta sul jazz e in piazza Roma si esibirà Stefano Bollani.

Rimini si tinge di rap e a Laltromondostudio salirà sul palco Fabri Fibra. Decisamente altri toni a Piazza Fellini, col concerto di Franco Battiato.

A Roma il Capodanno 2012 all’aperto per eccellenza è ai Fori Imperiali, giusto al lato del Colosseo, con Brignano e i Negramaro. Si inizia alle 22 e il brindisi sarà con la band salentina. Come tutti i concerti di piazza, l’ingresso è gratis. All’Auditorum Parco della Musica, invece, c’è Claudio Baglioni e al Palalottomatica Laura Pausini (biglietti da 70 a 140 euro). Atmosfere decisamente più “tradizionali” al Gran Teatro con Massimo Ranieri. Per questi tre spettacoli occhio ai biglietti, da acquistare (se ancora disponibili) in prevendita. Meglio acquistare il biglietto prima (15 euro) anche per i Colle der Fomento, che giocano “in casa” al Brancaleone. Biglietti alla cassa e in prevendita, invece, per la serata Screamedelica al Circolo degli Artisti (20 euro); idem per la serata rock del BlackOut (15 euro con drink). Decisamente atmosfere diverse all’Atlantico Live, dove ai piatti ci sarà Magda (ingresso 45 euro). Per chi conserva un cuore da bambino, Cristina D’Avena si esibirà al Piper. Spostandoci verso Cinecittà, all’angolo tra via Tuscolana e Via Palmiro Togliatti, sarà il reggae a farla da padrone con One Love Hi Powa, Quadraro Massive, Raina e Sick Rock.

Salerno ospita la donna più rock d’Italia, Gianna Nannini.

Ci spostiamo in Sardegna dove a Sassari suonerà Daniele Silvestri.

Piazza della Vittoria, a Taranto, sarà la festa a cielo aperto d’Italia a più alto tasso di blues, soul e funky, con Paolo Belli e la sua band.

A Torino l’ingresso è gratuito al Blah Blah, dove saranno di scena i Melody Makers. In piazza San Carlo, invece, a fare festa ci penserà Renzo Arbore e la sua Orchestra.

A Verona, Palasport, Paolo Villaggio riveste i panni di Fantozzi per far iniziare l’anno in allegria.

 

… e per chi si troverà all’estero:

  • New York, Times Square: Lady GaGa e Justin Bibier
  • New York, B.B. King Blues Club & Grill: Chuck Berry
  • New York, Terminal 5: Gogol Bordello
  • Abu Dhabi, Corniche (lungomare): Coldplay
  • Amsterdam, piazza Dam: dj street party

 

Abbiamo dimenticato qualcosa?


Gli ultimi articoli di pressvoice

Condivi sui social network:
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.