Villa Ada (Roma): confermati tutti i concerti del programma. Ecco i prossimi appuntamenti

Dopo la diatriba, con tanto di ricorso al TAR, che ha bloccato le attività della 25esima edizione di Roma Incontro il Mondo, si riaccendono gli amplificatori del parco di Villa Ada. Confermato tutto il programma. Ecco gli eventi in calendario (in continuo aggiornamento).

Tutto è bene quel che finisce bene. Al di là delle questioni di merito, che in questa sede non ci interessano, chi vince è la musica, Roma e il pubblico di Roma Incontra il Mondo, la rassegna di Villa Ada che da un quarto riempie le estati romane di musica di qualità, italiana e internazionale.

Rimane confermato il programma, a cui potrebbero aggiungersi nei prossimi giorni altri appuntamenti e che per comodità vi riportiamo.

Calendario concerti a Villa Ada 2018 – Roma Incontra il Mondo

28 giugno Caro Faber
29 giugno Ministri + Spiritual Front
30 giugno Colapesce
1 luglio U-Roy
3 luglio Galeffi + Mox
4 luglio Godspeed You! Black Emperor + This Will Destroy You
5 luglio Willie Peyote
7 luglio Il Muro del Canto
8 luglio Roma Brucia (ingresso gratuito)
9 luglio Giovanni Lindo Ferretti
10 luglio Pinguini Tattici Nucleari
11 luglio Reverend Horton Heat – Psychobilly Rome Holy Day Fest
12 luglio Bud Spencer Blues Explosion
13 luglio Washed Out
14 luglio Chinese Man
15 luglio Calibro 35
17 luglio Little Steven and The Disciples of Soul
18 luglio Dobet Gnahorè
19 luglio Gogol Bordello
20 luglio Mezzosangue
22 luglio New York Ska Jazz Ensemble + Shots in the Dark
23 luglio Kruder & Dorfmeister
24 luglio Goran Bregovic
25 luglio Nitro
26 luglio Orchestraccia
28 luglio Tedua
31 luglio Huun Huur Tu
1 agosto Ministry
3 agosto IOSONOUNCANE + Paolo Angeli
4 agosto Otto Ohm

Inoltre, tutti i giorni dalle 20.30 alle 21.30 i concerti nel D’Ada Park + after show da mezzanotte, entrambi gli appuntamenti a ingressogratuito (mentre per i concerti dell’elenco sopra l’ingresso è a pagamento, comunque a prezzi calmierati).

 

I prossimi appuntamenti a Villa Ada 2018 – Roma Incontra il Mondo

villa-ada-2018-confermati-concertiIl suo è l’esordio più chiacchierato dell’anno Galeffi, cantautore romano tra i più apprezzati della scena indie contemporanea, apre martedì 3 luglio la settimana di concerti di Villa Ada – Roma incontra il mondo. Si continua con la band culto GodSpeed You! Black Emperor, l’ironia pungente e sempre onesta del rapper torinese Willie Peyote e il 7 luglio con l’unica data estiva de Il Muro del Canto.  Chiude la settimana di concerti la serata Roma Brucia, a ingresso gratuito.

Classe 1991, Galeffi si fa cantare e ricordare, grazie ad una scrittura catchy dalle mille sfumature sonore, in un mondo a tratti surreale, governato da tazze di te, occhiaie, orologi, caffettiere, baci rubati, polistirolo e calciatori. “Scudetto”, il suo primo album, in meno di quattro mesi ha raggiunto 4 milioni di ascolti tra YouTube e Spotify, un successo annunciato. Canzoni sfacciate e pop, elegantemente intrise di vita quotidiana, di amori totali e rimandi letterari.

Mercoledì 4 luglio è la volta degli attesissimi GodSpeed You! Black Emperor collettivo canadese presente sulle scene dal 1994. La loro filosofia, fuori da ogni logica del business musicale, e i loro live show li hanno resi un vero e proprio culto all’interno della scena alternative/post rock.

Dopo il successo dei due sold out di quest’inverno all’Auditorium Conciliazione per il Romaeuropa Festival tornano a Roma per presentare il loro ultimo lavoro “Luciferian Towers”, un inno alla resistenza nato dal bisogno di dare una risposta alle ingiustizie che affliggono la società.

Ha collezionato ben 26 sold out in 45 concerti, è irriverente, ironico e mai convenzionale, Willie Peyote sul palco di Villa Ada porta giovedì 5 luglio il suo ultimo lavoro “Sindrome di Toret”, un disco che affronta il tema della libertà d’espressione, in un’epoca in cui la comunicazione è cambiata profondamente a causa della tecnologia.

Con riferimenti e citazioni più o meno velate alla musica italiana degli ultimi quarant’anni, Willie Peyote delinea un sound e una forma lirica che vanno da Battisti a Bruno Martino, passando dal nuovo cantautorato pop e prendendo spunto dalla narrazione tipica della stand-up comedy e della satira: capovolge il punto di vista collettivo e sviluppa un pensiero critico attraverso la provocazione e l’ironia. I suoi live sono intensi e coinvolgenti capaci di riunire un pubblico eterogeneo e trasversale per età e stile.

Reduci da un tour che ha totalizzato più di 80 concerti in giro per l’Italia sabato 7 luglio Il Muro del Canto, voce popolare senza tempo, torna per un’unica data estiva che anticipa l’uscita del quarto lavoro in studio e che vedrà la luce in autunno. In questa occasione la band presenterà il primo singolo dal titolo “La vita è una” e allo stesso tempo ripercorrerà il proprio percorso musicale attraverso i brani contenuti nei tre dischi del gruppo.

Chiude la settimana di concerti domenica 8 luglio Roma Brucia, la serata a ingresso gratuito dedicata ai gruppi romani. Un appuntamento annuale diventato un cult delle notti romane, in programma: Sierra Romana, Puertonico, Sativa Rose, Moci,  Montone,  Bart olini, Pippo Sowlero, Fuckyourclique, Luca coi Baffi / John Idea, Danny il campione, Vanbasten, E Se Ho, Urbania 78989.

 

 

Gli ultimi articoli di pressvoice

Condivi sui social network: