Tying Tiffany: Dark Days, White Nights

Condivi sui social network:

Tying Tiffany

Dark Days, White Nights

(Cd, Trisol Records)

dark, electro

[starreview tpl=16]
________________

Tying Tiffany- Dark Days, White NightsTying Tiffany, dietro a un monicker neanche tanto velatamente BDSM c’è il realtà una giovane artista tutta italiana, bella e brava interprete di trasversali sonorità dark/electro, gothic/pop, ora al quarto album con questo Dark Days, White Nights.

Dagli esordi più kitch di Undercover e Brain For Breakfast, alla maggiore eleganza del precedente Peoples Temple, la patavina Tiffany ha dimostrano una notevole capacità di lavorare sul proprio sound, cambiando senza snaturarsi, ma seguendo un naturale e spontaneo cammino evolutivo/raffinativi.

E proprio in questo senso Dark Days, White Nights appare fin da subito molto ripulito e rifinito, un prodotto maturo e altamente competitivo, che non fa mistero delle velleità giustamente internazionali promosse dalla ex Suicide Girl, grazie anche al ribadito sostegno di Trisol Records.

Il sound del disco è intrigante, perennemente in bilico fra languidi tappeti di synth e momenti decisamente groovy, figli di un certo riottoso retaggio wave. Suoni pulsanti e dirompenti, ma anche eleganti e decadenti, come da migliore tradizione Siouxsie.

E se da un lato, rispetto alle precedenti prove in studio, l’immediatezza e l’istintività sono fisiologicamente scemate, d’altro canto Tying Tiffany riesce ora a offrire uno spettro di atmosfere e suggestioni ancora più ampio e variegato, come testimoniano gli eterogenei esiti di brani come il singolo di lancio Drownin’ (inserito fra l’altro nella soundtrack del videogame EA FIFA2012), oppure She Never Dies e Lepers Of The Sun, giusto tre esempi che chiariscono le notevoli possibilità espressive insite in questi Dark Days, White Nights, sui quali sempre si staglia la voce algida ma sempre vitale e coinvolgente di Tiffany, musa dark di classe, alla conquista del mondo.

Gli ultimi articoli di Alekos Capelli

Condivi sui social network:
, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.