The Vaccines: Come Of Age

Tornano i Vaccines con Come Of Age, album degno successore del loro esordio datato 2011
Condivi sui social network:

The Vaccines

Come Of Age

(Cd, Columbia)

Indie rock

_______________

The Vaccines Come Of AgeThe Vaccines sono stati una delle rivelazioni del 2011 con l’album What Did You Expect From The Vaccines? , album spinto dal singolo Post Break-Up Sex ma anche da tanti altri brani. Ora tornano con un nuovo lavoro, a solo un anno di distanza dal precedente.

Come Of Age è un ottimo prodotto, sulla falsa riga del precedente, pieno di potenziali singoli, ma con una maggior cura degli arrangiamenti ed alcuni brani meno immediati  ma ugualmente superlativi.

L’album parte subito forte col primo estratto No Hope, molto in stile The Libertines ma con l’immediatezza alla quale ci hanno abituato The Vaccines sin dal primo lavoro.

Un riff retrò introduce la più dolce I Always Knew, fra le punte di diamante di questo Come Of Age.

E’ poi il momento del secondo micidiale estratto: Teenage Icon si impossesserà delle vostre menti e non potrete fare a meno di canticchiare tutto il giorno “I’m No Teenage Icon, I’m No Frankie Avalon, I’m Nobody’s Hero, ooh ooh ooh”.

Più dimessa come ritmo ma ugualmente deliziosa arriva la quarta traccia All In Vain, piena di richiami sixteen molto in auge in questo periodo.

Le chitarre e la batteria di Ghost Town fanno capire che non riuscirete a star fermi a lungo ascoltando questo brano che strizza l’occhio ai Clash.

Impossibile poi non restare deliziati dal melodico brit-pop Aftershave Ocean e dalla seguente  Weirdo, lunga ballata malinconica.

Tornano le chitarre graffianti ed un cantato molto interessante in Bad Mood, brano che sarebbe più affine a Nick Cave piuttosto che a ciò che ci si poteva aspettare dai Vaccines. Uno dei miei preferiti.

Ecco arrivare nuovamente le melodie standard della band in Change Of Heart Pt.2, mentre la meno immediata I Wish I Was A Girl ci conduce ad una chiusura importante con la lunga e romanticissima Lonely World.

In attesa dell’uscita dell’album, il 3 settembre, da non perdere è il loro live al Festival A Perfect Day al Castello Scaligero di Verona, dove la band si esibirà con Mogwai e Franz Ferdinand, anche loro in odore di nuova produzione.

In occasione del live, come già fatto anche in altri festival europei come il T In The Park, la band darà sicuramente un assaggio del nuovo album e garantisco che non resterete delusi.

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Default image
Fabio Busi
Articles: 348