Tarchon Fist: Heavy Metal Black Force

Condivi sui social network:

Tarchon Fist

Heavy Metal Black Force

(My Graveyard productions)

heavy metal

_______________

Tarchon Fist- Heavy Metal Black Force

I Tarchon Fist non sono musicisti alle prime armi. Il gruppo fondato nel 2005 è composto da ragazzi con un background musicale già sviluppato in precedenti formazioni.

Tarchon come Tarconte, eroe della mitologia etrusca che compare nell’Eneide. Una base nostrana per un metal assolutamente classico, sia per le tematiche che per le sonorità.E mentre mi chiedo se abbia ancora un senso ripercorrere i vecchi cliché oggi, l’album mi rapisce con i suoi riff e la voce che fortemente s’ispira a cantanti quali Bruce Dickinson e Eric Adams.

In mezzo a tanta energia e convinzione del nuovo album Heavy Metal Black Force, ci sono episodi che almeno io ho trovato simpatici, come l’intro a cappella di Uncovertible. Una sola traccia invece si distingue per il testo in italiano: Diavoli Neri, brano chiaramente dedicato al motor club dei Black Devils.

Qui troviamo temi come la fratellanza e l’ebbrezza della velocità.  Niente di nuovo sotto il sole. Ma assieme alla retorica metal  c’è la dote di tutti i musicisti presenti nel progetto, che sulla base dei video online promettono di non deludere anche dal vivo.

Il metal oggi è buono, anche se uguale a ieri.  Come si suol dire, se non c’è di meglio si va a letto con la moglie. O meglio: le cose note possono dare ancora discrete soddisfazioni.

Buon ascolto e horns up!

Gli ultimi articoli di Dafne Perticarini

Condivi sui social network:
,

About Dafne Perticarini

View all posts by Dafne Perticarini →