NH3: Eroi Senza Volto

NH3: composto chimico dall'odore pungente, con proprietà corrosive, altamente acide. E' questa la formula del sound della band ska-punk di Pesaro?

NH3

Eroi Senza Volto

(Cd, One Step Records/Venus)

ska-punk


____________

NH3A quanto pare nemmeno le basi del socialismo delle origini possono più essere date per scontate oggi. Se così non fosse allora non si spiegherebbe la diffusione di tutti quei concetti vetusti eppure basilari: libertà sindacale, diritti del lavoratore, minimi salariali… Radici culturali che trovano ancora un florido terreno in certi comparti culturali come quello musicale; e in quest’ultimo come ignorare lo ska-punk, genere da sempre dedito all’impegno politico?

Questo vogliono rammentarci gli NH3 e il messaggio veicolato dal titolo di questo disco, Eroi Senza Volto, richiama la medesima dedizione che Caparezza aveva già espresso con la sua Eroe: l’attenzione alle condizioni di tutti coloro il cui lavoro, sacrificio e sforzo restano anonimi. Ad accompagnare questi temi c’è per l’appunto il genere sopracitato, una musica dinamica ed esplosiva che porta con sé una nota agrodolce, quella dell’ironia benevolmente provocatoria, che nulla toglie alla sana energia che dà fiato alle trombe e alle urlate intrusioni corali.

Ma dove nasce questo aggregato chimico che sono gli NH3? Ovviamente dagli Ammoniaka, la denominazione originale di questo “derivato” che aveva già pubblicato tre anni or sono un album dal titolo 30 Agosto 2002. La band ha però all’attivo ben nove anni di attività e si colloca nel panorama musicale italiano a fianco di band come Cattive Abitudini, L’Invasione Degli Omini Verdi o il cantante e chitarrista Olly, tutti prestatisi a collaborazioni, contribuendo alla riuscita dell’album.

Si può concludere che questo lavoro bene esprima l’aspirare ad un ideale e tutta la spinta motivazionale che questo fine comporta; questo entusiasmo, che pervade l’album già a partire dall’omonimo titolo che troviamo nella tracklist, si trova però ancora incanalato in uno schema tradizionale e non troppo originale che non trova la forza necessaria a rompere quegli ultimi argini che lo costringono. Ma chissà, magari bisogna solo aspettare la piena per farlo straripare.


Gli ultimi articoli di Delia Bevilacqua

Condivi sui social network:
Default image
Delia Bevilacqua
Articles: 60
Available for Amazon Prime