Mamasuya & Johannes Faber: Mexican Standoff

Condivi sui social network:

Mamasuya & Johannes Faber

Mexican Standoff

(INRI)

rock, jazz, funk

_____________

[youtube id=”CWTzTQR44Vc”]

MAMASUYA L’incontro tra gli alessandrini Mamasuya e la tromba jazz di Johannes Faber continua a diffondere “sonori funghetti allucinogeni” di marca, seguita a spaziare su sonorità sperimentali, lisergia, jazzly, funk come nei migliori calori 60/70 che si possano conoscere, e Mexican Standoff  è il succo di questa “aviazione creativa” che nelle traiettorie di dieci tracce crea immagini virtuali e pazzesche geometrie uditive da perdere i punti cardinali.

Grateful Dead, pizzicori Santaniani, elegie Morriconiane, un Miles Davis col jack, piu in la Zawinul e i suoi W.Report e tutto l’universo “trasversale” dei pindarismi strumentali sono qui in una parata ispirata, geniale e professionalmente ineccepibile ad incantare l’ascoltatore in sequenze e radenti sognanti.

Il combo suona una miscela, una combustione sonora inimmaginabile, un incontro a combinazioni differenti, idiomi e timbri che impattano e si uniscono come in un rituale estetico su cui  “l’avant” è tutto, è  forma e sostanza di una massa libera di agire, muoversi ed estasiarsi autonomamente dai consunti canoni di settore. Un disco dove non si butta via nulla, una tracklist preziosissima che ascolto dopo ascolto si fa eccellenza e di altissimo, diciamo top, standing!

Gli ultimi articoli di Max Sannella

Condivi sui social network:
, , ,