Karma in Auge: Socialnoia

Socialnoia è una sensazione che nasce dall'uso compulsivo dei social network: i Karma in Auge ci fanno un EP di 4 brani inediti

Karma in Auge

Socialnoia

(Autoproduzione)

alternative rock, new-wave

_______________

[youtube id=”yJmLivABMNc” width=”620″ height=”360″]

Karma in Auge- SocialnoiaQuesta è l’epoca dei social network, della finzione, della perdita dei rapporti umani e i Karma in auge l’analizzano nel loro nuovo EP Socialnoia, secondo lavoro che attraverso il new-wave e il post punk propone una lucida analisi sull’attualità, il consumismo e l’effetto dei mass media sulla società.

Socialnoia è anche il primo brano dell’EP, in cui la linea tematica e musicale del progetto è tracciata evidenziando l’abuso dei social che rendono vuoti ma felici. Seguono Eroi, traccia che mantiene un ritmo costante che si trascina dietro una voce dalla stessa linea vocale per strofa e ritornello, Giù in fondo (fantasmi) Music for McLuhan, un omaggio al sociologo canadese che ha studiato gli effetti prodotti dalla comunicazione sugli individui: si tratta di un brano musicale che fa da sfondo al discorso dello stesso Marshall McLuhan.

I 4 brani sembrano l’episodio pilota di una serie che si spera si esaurisca in un nuovo disco, perché per ora l’assaggio è discreto e sta ai Karma in auge far crescere ancora di più la loro provocazione musicale nei confronti di questa società ipocrita.

Gli ultimi articoli di Ivonne Ucci

Condivi sui social network:
Default image
Ivonne Ucci
Articles: 51
Available for Amazon Prime