The Pipettes: Earth VS The Pipettes

Un disco posizionato tra la discoteca e l'Eurofestival, tra il nord europa e New York. Per divertirsi e... direi che è sufficiente. Bentornate Pipettes

The Pipettes

Earth VS The Pipettes

(Cd, Fortuna POP!)

pop

[starreview tpl=16]

________________

recensione-cd-pipettes_Earth-VS-The-PipettesChe dire, uno come me, di fronte ad un disco del genere, vorrebbe alzarsi ed uscire a fare una passeggiata. Però poi ho pensato, ma perché? Cosa c’è di male a fare un disco assolutamente inutile, ma simpaticamente inutile?

Le Pipettes non vogliono cambiare il mondo con il loro disco, vogliono solo divertirsi e canticchiare. Magari, la scelta di posizionarsi su un modello spectoriano della musica fatta per il primo disco era più apprezzabile rispetto a questo, un agglomerato di musica col deciso sapore di quella prodotta dalla fine anni ’70 fino alla metà degli anni ’80, con un desiderio di Eurofestival e di discoteca in glitter.

Forse a rendermi così tollerante è la bellezza delle cantanti? Forse.

Hanno pronosticato di avere l’intero pianeta contro, forse sarà così, forse no. Il fatto che rimane è che, per quanto possa piacere o non piacere il genere, il disco è prodotto bene, suonato bene, e raggiunge il suo scopo, divertire e far ballare. Niente di più e niente di meno.

Buon divertimento a tutti. Let’s dance, baby!

Gli ultimi articoli di Antonio Viscido

Condivi sui social network:
Antonio Viscido
Antonio Viscido
Articoli: 101