Novaffair: la recensione di Aut Aut

I Novaffair sono una band napoletana e Aut Aut è il secondo episodio della carriera del gruppo partenopeo ed ha in sé un peccato originale molto grande, ovvero dura troppo poco. Perché le cinque canzoni sono semplicemente perfette.

Novaffair

Aut Aut

(Accannone Records)

rock

______________

Novaffair recensione Aut AutIniziamo subito con la presentazione di rito: i Novaffair sono una band napoletana, nata nel 2016 con l’EP di esordio St’ep, i cui quattro componenti sono Livio Arenella, voce e chitarra, Marco Penza, chitarra e cori, Pierluigi Patitucci, basso e cori e Mariano Penza, batteria.

Andando maggiormente nei dettagli Aut Aut è il secondo episodio della carriera del gruppo partenopeo ed ha in sé un peccato originale molto grande, ovvero dura troppo poco.

Le cinque canzoni contenute all’interno di questo formato, che sta ritornando prepotentemente in auge così come accadeva nel secolo scorso, sono semplicemente perfette, perché trovano la giusta sublimazione all’interno di una formula pop-rock che molti colleghi più noti dei ragazzi campani non hanno mai saputo adottare con questa bravura.

Ci sono momenti di ispirazione continuativa che iniziano con La Resa, che parte con delle chitarre molto alla “Rival Sons” e si fermano solamente con la conclusiva Weekend che è davvero un pezzo di impatto che non ti si toglie dalla testa neanche per sbaglio.

In mezzo a ciò vi sono altri tre episodi ottimi come Nessuna Ragione, Neve e Sottosopra che mantengono il songwriting su livelli di pura eccellenza.

Il cantato di Livio Arenella, originale e incisivo, è supportato da un contesto in cui ognuno sa perfettamente quello che deve fare.

Ci sono chiaramente influenze di un certo rock britannico all’interno di questo lavoro, ma complessivamente i Novaffair sanno camminare con i piedi propri e se il buon giorno si vede dal mattino hanno un cammino davanti lungo, ma pieno di soddisfazioni. Disco consigliato a chiunque abbia a cuore la musica italiana.

https://www.facebook.com/Novaffair/

Gli ultimi articoli di Francesco Brunale

Condivi sui social network:
Default image
Francesco Brunale
Articles: 131
Available for Amazon Prime