Maxi B: L’Ottavo Giorno della Settimana

L'Ottavo Giorno della Settimana è un album di denuncia sociale, tecnicamente indiscutibile, che in alcuni tratti propone idee stravaganti con toni aggressivi ed argomenti attualissimi
Condivi sui social network:

Maxi B

L’Ottavo giorno della settimana

(Cd, Tempi Duri Records/Universal)

rap

________________

Maxi-B-LOttavo-Giorno-Della-SettimanaSi chiama L’Ottavo Giorno Della Settimana l’album solista di Maxi B uscito per la casa discografica di Fabri Fibra, che ha collaborato anche ad un pezzo del disco.

L’Ottavo Giorno della Settimana è un album di denuncia sociale, tecnicamente indiscutibile, che in alcuni tratti propone idee stravaganti con toni aggressivi ed argomenti attualissimi.

Ma il ritmo è sempre lo stesso in tutti i pezzi ed il flow annoia: bellissima voce da Mc, ma il disco è un po’ mono-tono, nel vero senso della parola.

Alcune idee sono interessanti, ma l’album è scarno nel complesso, sembra più uno sfogo a cuore aperto, che è stato lasciato volutamente grezzo con imprecisioni contenutistiche e di stile, un mind cleaner senza un progetto preciso…

Tutte le tracce propongono gli stessi temi elaborati da più punti di vista: il pezzo più completo è senza dubbio Dammi il tuo numero, base originale, barre chiuse con una certa finezza: “E questi rapper inconcludenti fanno 7777 musica per non udenti” skills interessanti “La vertità ha un numero ma è sempre occupato!”.

Maxi B ha voluto anche un video per questa traccia, il primo estratto per l’album, che lo ha anticipato e che l’artista di Lugano, finalmente di fronte a un vasto pubblico, ha commentato così: “Se il mondo di oggi ci vuole tutti dei numeri, beh, allora cerchiamo di essere dei numeri uno”.

L’altro video è stato creato per la traccia Odio‘Sti Sfigati sul beat di Michel: i featuring spiccano, seppur in numero modesto, oltre a Michel troviamo Danti, Daniele Vit, Naghi e lo stesso Fibra, come anticipato, dal quale Maxi B riprende numerose sfumature che caratterizzano l’intero disco, come il modo di ripetere spesso le parole “orecchiabili” singolarmente o attraverso la ripetizione della stessa frase.

Toccante la traccia Niente di buono, ma nessuna canzone mi colpisce particolarmente. Forse è lo sposalizio tra basi e rapper che non mi convince, senza nulla togliere alla validità dei beatmakers: L’ottavo Giorno della Settimana sembra essere un po’ lo spin off di “Cattivo”, un mixtape in free download che sinceramente ho trovato più interessante del disco finito.


Gli ultimi articoli di D_M

Condivi sui social network:
Default image
D_M
Articles: 5
Available for Amazon Prime