Green Day, saltato il concerto di Bologna per dolori gastrici del cantante

Erano le 12,30 di ieri, 2 settembre, quando dall'Hotel Majestic è stato trasportato all'ospedale di Bologna Billie Joe Armstrong, cantante dei Green Day

green-day-annullato-concerto-bolognaErano le 12,30 di ieri, 2 settembre, quando dall’Hotel Majestic è stato trasportato all’ospedale di Bologna Billie Joe Armstrong, cantante dei Green Day.

Non accennavano, infatti, a placarsi i dolori gastrici che sin dalla notte hanno afflitto il cantante dei Green Day, tanto da spingere il suo team a condurlo in ospedale, dove gli è stato consigliato di passare la notte ma da cui in serata Armstrong s’è autodimesso,

Inavvicinabile in ospedale, Armostrong ha lasciato ai suoi compagni di band l’incombenza di registrare un videomessaggio per i fans, ben 30.000, accorsi a Bologna da tutta Italia, in cui i musicisti si dichiarano dispiaciuti e promettono di tornare nel 2013.

Nel frattempo si erano regolarmente esibiti Angels And Airwaves, All Time Low e Social Distortion, mentre la notizia dell’annullamento dei Green Day è arrivata poco prima dell’esibizione dei Kooks, provocando il malcontento generale e il conseguente annullamento del concerto anche di questi ultimi. I Green Day eano anche attesi all’Heineken Jammin Festival del 2010 ma dovettero rinunciare al loro concerto acausa di un nubifragio.

Da segnalare che, nonostante l’aspetto ”aggressivo” dei tantissimi punk accorsi al concerto, il pubblico s’è distinto per la compostezza con cui ha accettato la notizia e ha abbandonato il Parco Nord.

L’organizzazione ha fatto sapere che comunicherà nei prossimi giorni le modalità per ricevere il rimborso del biglietto.


Gli ultimi articoli di pressvoice

Condivi sui social network:
Default image
pressvoice
Articles: 1175