Foja: recensione di Miracoli e Rivoluzioni

I Foja risultano essere uno dei migliori gruppi sfornati dalla bella Napoli e questo nuovo disco - Miracoli e Rivoluzioni - lo conferma.

Foja

Miracoli e rivoluzioni

(Full Heads)

newpolitan sound

__________________

Raffinati e delicati. Potremmo considerarli cosi i Foja dopo l’ uscita del nuovo album intitolato Miracoli e rivoluzioni. La band partenopea anche questa volta vuole mettere le cose in chiaro presentando un disco di ottima qualità.

In questo nuovo capitolo Sansone e soci propongono un album che vanta la presenza di canzoni che riescono a farti sia ballare che scatenare mentre altre ti suggeriscono di sederti e meditare. Miracoli e rivoluzioni è un disco, insomma, che si fa ascoltare in diversi stati d’animo proprio perché le emozioni che ti fa provare sono diverse.

L’ album si apre con i giri di chitarra di Nunn’ e ancora fernuta e prosegue con la bellissima Duje comme nuje. Il momento migliore però, almeno per il sottoscritto, è sulle note di Stella, questa, una traccia che ha il potere di trascinarti in un intenso momento di riflessione.

Nel disco è  presente anche la stupenda ‘A Mano e ‘D10S, una  canzone suonata con Alejandro Romero e dedicata al grande campione nonché icona di Napoli Diego Armando Maradona.

https://youtu.be/Su0hg5ggozo”>https://youtu.be/Su0hg5ggozo

 

L’ album è interessante e va ascoltato per due motivi: i Foja sanno come creare musica di qualità e infine Miracoli e rivoluzioni è tra i dischi migliori di questo 2022.

Non solo.

Il gruppo con questo album spiega ancora una volta perché è pilastro di  un sotto-genere conosciuto da alcuni anni come Newpolitan Sound.

Gli ultimi articoli di Vincenzo Scillia

Condivi sui social network:
Vincenzo Scillia
Vincenzo Scillia
Articoli: 10