Elvis Presley

La vita, le canzoni, la leggenda nel bel libro di Carmelo Genovese. Per tutti i fans e per chi non lo è ancora
Condivi sui social network:

Carmelo Genovese

Elvis Presley

(Libro, Editori Riuniti, collana Legends)

_______________

Tutto è incominciato alle ore 4 e 35 di un freddo 8 gennaio del 1935, quando Elvis venne al mondo a Tupelo, Mississippi. La sua vita è stata difficile e travagliata vissuta in condizioni economiche non floridissime ma già ad 8 anni il piccolo Elvis chiedeva un passaggio per recarsi alla stazione radio WELO dove assistette alla prima esibizione del suo idolo: Mississippi Country.

All’età di dieci anni si esibì per la prima volta in pubblico e da lì i genitori si convinsero ad acquistargli la sua prima chitarra. Nel 1949 lasciò Tupelo per trasferirsi a Memphis Tennesse. Nel 1953 si diplomò ed inizio ben presto a lavorare per aiutare la famiglia. Elvis stava crescendo come dimostrava il suo nuovo look.

Nel 1953 Elvis al costo di poco più di tre dollari a canzone registrò due brani nello studio di Sam Phillips, ed a sua insaputa il destino aveva deciso di essergli favorevale.

Da lì è iniziato il lungo viaggio musicale del re del rock’n’roll raccontato da Carmelo Genovese. L’autore racconta la storia, con risvolti anche molto tristi, della vita del più grande interprese della nostra storia.

Elvis ha dettato un nuovo modo di interpretare il rock’n’roll, forse il primo vero idolo per molti giovani dell’epoca e non solo. Storica la sua residenza a Graceland oggetto di vero culto.

Elvis ha interpretato memorabili canzoni quali Blues Suede Shoes, I can’t stop loving you, Suspicious Mind, All Shook Up e tantissime altre. Come tutte le grandi star, la sua vita viene avvolta da luce ed ombre purtroppo con un finale non a lieto fine; il 16 agosto 1977 viene trovato privo di vita nel bagno di Graceland.

Carmelo Genovese ha diviso la monografia descrivendo con grande verve la storia di Presley; nella prima parte un autoritratto ha utilizzato affermazioni dello stesso Elvis evidenziando il suo vero pensiero.

Molto interessante la parte dedicata alla discografia Ufficiale, molto ricca di informazioni gustose anche per i fans più incalliti.

Piccola nota: forse meritava di essere approfondita la sezione gli Eredi.

“Amo la lealtà dei miei fans e la loro voglia di venire a vedermi. Ho intenzione di continuare ad esibirmi fin quando ce la farò e fin quando mi vorranno. Adoro cantare per loro. E’ la mia vita. Voglio che si divertano e che vadano via dicendo: Wow!!” (Elvis Presley).

Gli ultimi articoli di pressvoice

Condivi sui social network:
Default image
pressvoice
Articles: 1179