Dente: recensione concerto 17 dicembre 2011, Firenze, Flog

Dente in gran forma alla prova del live, in cui oltre a Io Tra di Noi ha presentato un po' tutte le canzoni del suo repertorio. E il TG1 post-Minzolini anche stavolta non perde l'occasione per... . Guarda la foto gallery

Dente

Firenze, 17 dicembre 2011, Flog

live report

_______________

Faccio notare ad una mia amica che il pubblico dell’affollatissimo concerto di Dente al Flog è composto per l’80 per cento da giovani donne entusiaste. Lei mette in dubbio la mascolinità del restante 20 per cento. Faccio finta di non aver sentito.

Così inizia la serata dell’atteso concerto del cantautore più amato dalle giovani fanciulle in fiore. Capello un po’ più in ordine del normale e sequenza bellissima di canzoni tratte da tutto il suo repertorio, Io Tra di Noi compreso.

Concerto pulito, preciso, discografico, nel senso che le sue interpretazioni si discostano praticamente di nulla dalla versione sul disco. C’è chi apprezza, chi meno, questo modo di presentare le canzoni. A mio avviso, nel caso di Dente mi piace che sia così. L’unica canzone che avrei voluto si sviluppasse ancora di più nella sua coda è Rette Parallele, che rileggendo la scaletta non c’è, ma sono sicuro di aver sentito, almeno la coda. Mi ero immaginato che si potesse trasformare in un mega samba che avrebbe coinvolto tutto il pubblico.

A cornice del concerto una produzione visual molto low-fi, con proiettore di diapositive posizionato davanti al cantante, stile Pink Floyd anni ’60, che ha dato un aria psichedelica alla serata.

Insomma, un Dente in forma, che suona, canta e parla con il pubblico, scherzando come fa sempre.

C’è poco da scherzare sul fatto che al TG1 dell’ora di pranzo, sia stato trasmesso un servizio di Vincenzo Mollica che usa le testuali parole: “… e chiudiamo segnalando che, grazie ad un articolo di Andrea Laffranchi del Corriere della Sera, abbiamo scoperto un giovane bravissimo cantautore che si chiama Dente, un vero talento che scrive canzoni che hanno una loro genialità e sicuramente un artista di cui sentiremo molto parlare.” Bene per il fatto che si parli di Dente al TG1 dell’ora di pranzo, benissimo, ma Mollica, dove ha vissuto fino ad adesso? Ed inoltre, di cosa si occupa? Mah! Signori della RAI, una redazione un po’ più giovane? Grazie.

Guarda la foto gallery

[nggallery id=34]

 

Gli ultimi articoli di Antonio Viscido

Condivi sui social network:
Default image
Antonio Viscido
Articles: 101