Wacken Open Air: festival a tutto metal

Scorcio musicale su di una delle più importanti manifestazioni metal europee. Oltre due ore di musica, interviste e bonus, per un evento che festeggia i suoi quindici anni di attività
Condivi sui social network:

AA.VV.

Wacken – Metal Overdrive

(DVD, SPV/Audioglobe, 2003)

heavy metal

_______________

A ricordo di uno dei festival metal più importanti d’Europa, rammentando che si è conclusa da qualche tempo l’edizione 2003, esce per la SPV una raccolta composta da alcuni ritagli risalenti al 2001. Chi sperava in un’opera mastodontica, con la collezione enciclopedica dell’intera manifestazione, rimarrà deluso.

Diviso idealmente in due momenti, Dawn e Dusk, questo DVD offre uno spaccato con oltre due ore di musica, interviste dal backstage e ricchi bonus. Nella prima parte, molto true metal, troviamo Holy Moses & Doro Pesch, Grave Digger, Vicious Rumors, Rose Tattoo e Rage. Nell’altra, leggermente più varia e tendenzialmente più aggressiva, possiamo godere delle esibizioni di Sodom, Hammerfall, Dimmu Borgir, Motorhead e Saxon.

Non troppo interessanti le interviste, un pò perchè sono ormai vecchie di due anni, un pò per i sottotitoli in lingua inglese (chiaramente niente italiano!), attivi solo durante le conversazioni in tedesco. Quindi tra slang e “sbiascicamenti” vari, più di un intervento è praticamente incomprensibile.

Tra gli immancabili extra, assistiamo al trailer ufficiale della manifestazione, due slideshow (poster gallery e foto), nonché le interviste live on-site tra la popolazione sparsa nell’area pubblico.

Tecnicamente il DVD è più che soddisfacente: buoni i menù di navigazione, con la possibilità di visionare l’anteprima della performance scelta, ed ottima la qualità video. Ci si attendeva, però, di più sull’audio, con il classico stereo a farla da padrone e con il dolby digital 5.1 attivo solo sulle ultime tre tracce (Saxon).

Una buona testimonianza, che difetta nella scelta della scaletta ma che lascia un piacevole ricordo di un festival a dir poco fondamentale nel panorama metal mondiale.

Gli ultimi articoli di Vincenzo Riggio

Condivi sui social network:
Default image
Vincenzo Riggio
Articles: 51