Swans: We Rose From Your Bed With The Sun In Our Head

Gli Swans sono in forma, e questo è di buon auspicio nell’attesa del grande progetto, ma intanto possiamo ammazzare il tempo ascoltando il mastodontico We Rose From Your Bed With The Sun In Our Head

Swans

We Rose From Your Bed With The Sun In Our Head

(Cd, Young God Records)

avant-rock, noise-rock

________________

Swans- We Rose From Your Bed With The Sun In Our HeadDi primo acchito il nuovo album degli SwansWe Rose From Your Bed With The Sun In Our Head appare come un monolite di ardua fruizione, lungo proporzionalmente quanto lo può essere il titolo: due cd per per più di due ore di musica, scelta attentamente fra le performance dal vivo (recenti) più significative – nell’opinione di Gira e soci. E a dire il vero, oltre che documentare la disposizione della band durante le ultime esibizioni, e in particolar modo le sue metamorfosi, l’album ha una sua utilità pratica nel servire da cespite per la produzione di un nuovissimo album, The Seer.

È però anche vero che l’apparente lunghezza eccessiva del primo non è propriamente gratuita. In effetti risiede un’inclinazione per l’ipnosi negli Swans che si rivela in tutta la sua drammaticità e compiutezza proprio dal vivo, qui soprattutto. Espansione spaziotemporale in linea con l’efferatezza metodica della sezione ritmica e della voce di Mike Gira, digressioni noise mai fuori luogo, semmai disturbanti per lo scavare a fondo, fino all’osso. C’è una propensione alla catarsi in questa trance post-industrial, post-hardcore e post-tutto. Una psichedelia malata, si può dire, ma non autoreferenziale, né priva di vie di fuga.

Ci si potrebbe aspettare di tutto, quindi. La bella notizia è che gli Swans sono in forma, e questo è di buon auspicio nell’attesa del grande progetto: ma intanto possiamo renderla più corta, l’attesa, con l’aiuto di quest’opera mastodontica, tassello importante nella disografia della band.         


Gli ultimi articoli di Angelo Damiano Delliponti

Condivi sui social network:
Default image
Angelo Damiano Delliponti
RECENSORE EROSNECER
Articles: 62
Available for Amazon Prime