Seddy Mellory: Fake As Your Mom’s Orgasm

In equilibrio fra il classic rock, il garage, il college rock e i Primal Scream, arriva Fake As Your Mom's Orgasm dei bresciani Seddy Mellory

Seddy Mellory

Fake As Your Mom’s Orgasm

(Cd, Kandinsky Records)

acid rock, garage

_______________

Seddy Mellory- Fake As Your Mom's OrgasmNati a  Brescia nel 2005 i Seddy Mellory vantano collaborazioni importanti e aperture di live di band del calibro di Constantines, Linea 77, Gomo e Gogolo Bordello.

The Ashtray apre questo Fake As Your Mom’s Orgasm con sonorità simil garage non particolarmente originali ma caratterizzate comunque da una buona energia.

Si colloca invece in prossimità del college rock di stampo americano la seguente Faith.

Dopo la trascurabile Nuke ecco l’interessantissima The Game, brano che naviga in acque che profumano di Primal Scream, così come la successiva Joy in bilico fra i Blur e la già citata band di Bobby Gillespie.

Cheak To Cheak introduce elementi più affini al rock classico sebbene si senta una certa contaminazione di deriva punk.

Con Burp Radio City si entra completamente in un ambito classic rock, con arrangiamenti molto interessanti che lo rendono uno dei brani migliori dell’album.

Tinte acid rock per la seguente Checkpoint Chorla che precede Shoot, brano particolare con influssi math.

La carica di Red Riding porta alla conclusione in puro rock’n’roll di Nightfall, con un piccolo ghost-outro a mio parere totalmente trascurabile.

Fake As Your Mom’s Orgasm mette in evidenza le buone capacità dei Seddy Mallory, una band che non porta nulla di nuovo sul panorama discografico ma che comunque saprà farsi valere soprattutto in dimensione live.

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Fabio Busi
Articoli: 375