RockShock

Mogwai: Special Moves

Vincenzo Riggio 3 settembre 2010 Recensioni Cd, Recensioni Dvd, Video

Mogwai

Special Moves

(Cd + DVD, Rock Action/)

post rock

_______________

Quanti di voi hanno vissuto un concerto dei Mogwai e quanti di voi l’hanno fatto in prima fila. L’impressionante muro sonoro quasi a far mancare l’aria, l’esperienza di trattenere il respiro nei tratti riflessivi e acidi per non cadere impietriti davanti a quello che sai che sta per avvenire. Special Moves cerca di ricreare questa atmosfera.

E ci riesce.

Il gruppo di Glasgow, capostipite del movimento post-rock, ci propone questo che sembra essere una sorta di “The Best Of” in formato live, dove sono presenti praticamente quasi tutti i grandi successi della band. Ed una produzione pulita e potente fa tutto il resto.

I cinque ragazzi non ci fanno mancare nulla, dalla dolcezza acida di Cody e Hunted By A Freak, ai tremori di You Don’t Know Jesus, passando per la malevole Like Herod. E l’elenco potrebbe andare avanti per tutte le undici tracce del Cd.

Momento particolare da dedicare alla grandiosa Mogwai Fear Satan, manifesto assoluto dell’intera produzione del gruppo di Glasgow. Oltre undici minuti di dilatata potenza sonora e con occhio particolare alle casse acustiche del vostro stereo, al limite della rottura.

Ma Special Moves non finisce qui. Nella versione nelle nostre mani c’è anche Burning, un Dvd tutto da scoprire. E’ un documentario dal tono noir, che riporta le immagini dei concerti filmati al Brooklyn’s Music Hall Of Williamsburg di New York dello scorso anno, opera a quattro mani dei registi Vincent Moon e Nathanael Le Scouarnec. Visioni in bianco e nero, come in una città acida dal fascino perverso e dalle mille tentazioni, per 45 minuti tutti da gustare.

Se di una pecca dobbiamo parlare, è presenza della miriade di versioni dello stesso lavoro, dal triplo LP, al Cd corredato dalla sezione video di un Dvd, ad una serie di download legati all’acquisto di una versione piuttosto che l’altra. Versioni che purtroppo si completano a vicenda e disorientano l’acquisto.

Ma comunque sia, qualunque scelta facciate seguite la vostra strada e fatelo vostro.

Gli ultimi articoli di Vincenzo Riggio

Mogwai: Special Moves il 3 settembre 2010 votato 4.0su 5
Condivi sui social network:

1 Comment

  1. Massimo 9 settembre 2010 at 18:04

    La confezione cd+dvd (realizzata in maniera economica) contiene una card con un codice unico per scaricare altre sei tracce registrate durante gli stessi concerti e non presenti nel cd audio e solo parzialmente nel dvd (che ha una tracklist solo parzialmente coincidente col cd audio). Insomma, un manicomio!

Leave A Response