Huno: Spessi Muri Di Plastica

Hacienda, anzi no, Huno. Nuovo monicker e nuova partenza per il gruppo piemontese, che con il presente Ep d’esordio Spessi Muri Di Plastica, si propone di lasciare un segno nell’inflazionato panorama alternative-rock italiano, stile nineties

Huno

Spessi Muri Di Plastica

(Ep, Autoproduzione)

alternative rock

[starreview tpl=16]
________________

Huno- Spessi Muri Di PlasticaHacienda, anzi no, Huno. Nuovo monicker e nuova partenza per il gruppo piemontese, che con il presente EP d’esordio Spessi Muri Di Plastica, si propone di lasciare un segno nell’inflazionato panorama alternative-rock italiano, stile nineties.

Il nuovo corso dei cuneesi è infatti memore dei primissimi Afterhorus, Timoria e Negrita tanto per citare alcuni nomi di quegli anni, vicini ma ormai lontani, soprattutto per la chiara volontà del quartetto, nato ufficialmente nell’estate di quest’anno, di proporre qualcosa si fresco e up-to-date.

Il risultato è apprezzabile sin dalle prime note della title-track, posta in apertura, che da un energico benvenuto agli ascoltatori, a base di riff immediati e coinvolgenti, ai quali si affianca la voce tesa ma mai esasperata del frontman Giacomo Oro (anche al piano e alle chitarre).
Il sound concreto e per nulla patinato degli Huno alterna quindi episodi diretti e groovy, come Giorno Grigio e In Duello Libero, a composizioni più articolate, e dalla gamma emozionale maggiormente approfondita, come le amare ballad Profonde Tracce e Pioverà, nelle quali è l’atmosfera malinconica a farla da padrone, tracciando anche una linea di congiunzione con certe sonorità tipicamente settantiane.

Le varie influenze dei quattro ragazzi di Cuneo si condensano quindi in un lavoro che, per quanto esordio di breve durata, mostra già una certa struttura e direzionalità, che, se ulteriormente sviluppate e affinate in ulteriori album di più ampio respiro, sapranno dare un senso totalmente compiuto e un’identità ben definita al progetto Huno.


Gli ultimi articoli di Alekos Capelli

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Alekos Capelli
Articoli: 66