Benny Benassi feat. Gary Go: Cinema Ep 1

Un Ep davvero interessante per Benny Benassi, l’artista romagnolo che si conferma dj e produttore di ampio respiro, oltre che stimatissimo italiano all’estero

Benny Benassi

Cinema

(Cd, Energy Prod. D:vision)

electro-house

________________

Benny Benassi: Cinema Ep 1Ultimo singolo dell’estroso emiliano, all’anagrafe Marco Benassi, che continua con successo a produrre musica di buon livello e a perseguire la propria via musicale.

Benny Benassi ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ’80. Durante gli anni ’90 si fa le ossa remixando artisti del calibro di Whighfield, Black Box, Ally Jo e molti altri, dando il suo personale contributo al momento d’oro del suono eurobeat.

Dopo molto lavoro, nei primi anni 2000, decide di intraprendere un proprio progetto, e così nascono le hit I Feel So Fine e la famosissima Satisfaction.

La prima è l’ibrido che poi segnerà il suo percorso, al suo interno ci sono lo spirito pumpin’ dell’house da club, l’anima del beat techno e le tensioni electro, queste ultime manipolate ad hoc dalla sua creatività.

La seconda, invece, oltre a lanciarlo nell’olimpo dei grandi è la prova del suo grande intuito. Infatti, in un periodo dove l’house mainstream ritorna sulle proprie orme disco di fine anni ’70 (Lady di Modjo ne è l’esempio più eclatante), B.B. rischia e fa centro, orientandosi verso l’electro e creando il suo marchio sonoro.

Dopo di che, oltre a essere presente in tutti i principali festival de mondo, continua a produrre album e singoli, oltre a intraprendere altri progetti come The Biz o Benassi Bros.

L’ultimo lavoro è l’Ep Cinema, dove il genio romagnolo inserisce ben 8 remix del singolo omonimo.

La radio edit è piacevole, fresca, quasi di stagione per fare una battuta, dove i vocals reggono bene gli strati sonori sottostanti. Molto bello il remix di Laidback Luke, che apre con una batteria quasi militare, ma che poi accelera per caricare un groove che si sviluppa in modo brillante.

Del tutto differente il remix del suo connazionale Dj Mazza, molto più deep e progressive, con la voce che diventa una scheggia che si infrange sopra rocce electro, non eccessivamente carico di bpm, ma piuttosto un brano d’ascolto per riprendere fiato.

Insomma, B.B. non delude, anzi dimostra che la classe non è acqua. Non solo regala dell’ottimo materiale, ma tiene alto l’onore dell’Italia in giro per il mondo, Thank you Benny!!


Gli ultimi articoli di Damiano Colaci

Condivi sui social network:
Default image
Damiano Colaci
Articles: 27
Available for Amazon Prime