Generationals: Con Law

Un fresco cocktail di Beach Boys, Mgmt, Belle And Sebastian da bere tutto d'un fiato. Ripetere più volte il consumo fino ad inebriarsi completamente

Generationals

Con Law

(Cd, Park The Van Records)

indie-rock

________________

generationals_coverI Generationals sono un duo proveniente da New Orleans che si presenta con questo album di debutto intitolato Con Law.

Il duo, attualmente in tour con The Spinto Band e Papi Ginsberg,  ha imparato l’insegnamento degli MGMT e propone una fresca rielaborazione di un suono psichedelico strettamente legato al power pop più frizzante.

Questo piacevolissimo album d’esordio parte già in quarta con Nobody Could Change Your Mind, gradevolissima a livello musicale e con un ritornello che lascia il segno. Con la seconda traccia Angry Charlie, siamo già all’apice, coretti in stile Mgmt impreziositi da giro di chitarra, batteria basilare ed hands clap che rendono il brano molto gioioso.

Faces In The Dark riporta sonorità tipiche dei primi Belle And Sebastian, quindi tipiche anche dei Beatles, ma non da la sensazione di già sentito che si percepisce spesso in questi casi.

Impossibile poi resistere al suono quasi Motown ed al coretto “I Love You Baby” di When They Fight, They Fight.

Our Time 2 Shine è un vero e proprio tripudio di spensieratezza e un sorriso apparirà pure sulle labbra dei più cupi. Wildlife Sculpture è uno dei brani forse meno azzeccati dell’album in quanto sembra scollegato dal resto, ma è comunque gradevole.

Bobby Beale ricorda l’ondata inglese indielectro ed è strutturata su una linea di basso ripetitiva ma anche questo come il precedente risulta un po’ fuori contesto.

Con Exterior Street Day torniamo nell’ambito generale dell’album, il brano è vocalmente accattivante anche se musicalmente un po’ scontato.

It Keeps You Up è puro Beach Boys sound e da il via alla conclusiva These Habits che ricorda molto The Dodos.

Un cd da ascoltare e da riascoltare, per perdersi senza limiti temporali nel sound di questa band che fonde con bravura passato e presente.

www.myspace.com/generationals

www.generationals.com

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Default image
Fabio Busi
Articles: 372