Brandon Flowers: Flamingo

Flamingo è il primo lavoro solista che ci propone Brandon Flowers, che tutti conoscevamo come voce dei The Killers. E c'è solo una cosa da dire: ascoltatelo

Brandon Flowers

Flamingo

(CD, Island Records)

rock, pop

[starrview]

________________

Brandon-Flowers-Flamingo-album-cover-artWelcome To Fabulous Las Vegas!

E’ con questo brano che ci accoglie Brandon Flowers al suo debutto solista con Flamingo. Ed è proprio il modo più adatto. Non ci sono dubbi.

Ascoltare questo album è, infatti, come un viaggio onirico tra luci e suoni pacati, soffusi. E’ lasciarsi trasportare da melodie carezzevoli ed assolutamente non scontate. Un viaggio dove ognuno potrà sicuramente trovare una parte di sé ed una parte delle emozioni racchiuse nella proprio animo.

Un lavoro dove la mano di Daniel Lanois si fa sentire in tutta la sua bravura. Grazie a passaggi che richiamano direttamente e palesemente quegli U2 che stregarono con The Unforgettable Fire. Ma non finisce qui. Si arriva a brani di un pop-rock più scanzonato che alleggeriscono l’animo (Was It Something I Said?). Tutto tenuto insieme dalla perfetta scorrevolezza dei brani, quasi come se l’uno fosse nato come perfetta continuazione del precedente.

Dovrei elencare ognuno dei quattordici pezzi che compongono questo album e spiegarli uno ad uno per riuscire ad esprimere appieno l’intimità palpabile che trapela da ogni singola nota, da ogni battuta.

Sarà per un mio personalissimo problema, ma non ho mai visto di buon occhio le derive soliste di personaggi legati a doppio filo a band più o meno famose in quanto, nella maggior parte dei casi, mi sono sempre sembrate qualitativamente inferiori. Ma ho dovuto ricredermi. E lasciarmi andare alla leggera bellezza di un album che, ancora, non riesco a smettere di ascoltare.

Welcome To Fabulous Las Vegas.

Benvenuti in un mondo pieno. In un mondo che ha tante cose da offrire. Ha tutto da offrire ma, allo stesso tempo, un mondo padre di quella malinconia che nasce quando si diviene finalmente consapevoli del fatto che sono solo i sentimenti a contare davvero.

Gli ultimi articoli di Ileana

Condivi sui social network: