Abbracci Nucleari: Ep

Un ep d'esordio omonimo per gli Abbracci Nucleari che fa ben sperare su un futuro album. Imperdibile per gli amanti delle sonorità downtempo e jungle

Abbracci Nucleari

Abbracci Nucleari EP

(Astarte)

elettronica, downtempo, jungle

______________

abbracci-nucleari-ep

Dall’incontro fra Rahma Hafsi, splendida voce soul ed il DJ producer milanese Marco Rigamonti,  già collaboratore di Alessio Bertallot, nasce questo interessantissimo progetto Abbracci Nucleari, in uscita ad ottobre con l’Ep omonimo.

Con la melodiosa ballad elettronica Prenditi Cura Di Me, inizia un lavoro che si fa davvero fatica a smettere di ascoltare. La voce si insidia su un sound notturno e il tutto caratterizza questo brano davvero interessante.

L’ascolto prosegue con Neanche Questo Basta, punta di diamante dell’album, con sonorità molto attuali in questi tempi, soprattutto in Uk.

Il Giardino delle Emozioni è un dub in stile retrò, alla prima Massive Attack e viene presentato come il proseguimento ideale della prima traccia, mentre con Brucerei si entra in un territorio jungle tipico delle produzioni degli EBTG negli anni ’90 (Before Today su tutte ricorda particolarmente questa traccia).

Con Notte Pluristellare¸ si chiude questo Ep che fa fortemente rivolgere agli Abbracci Nucleari la supplica di avere un album intero da ascoltare.

Bravissimi nel ripescare suoni riportati ultimamente in auge e definiti la nu-jungle, ma anche nel renderli attuali e personali con arrangiamenti di ottima qualità e il particolarissimo timbro vocale di Rahma a impreziosire il tutto.

 

 

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
Default image
Fabio Busi
Articles: 372