65daysofstatic: Weak4

In anteprima per il mercato giapponese esce il singolo apripista dei 65daysofstatic. Weak4 è davvero un bel sentire

65daysofstatic

Weak4

(Cd, Hassle Records)

elettronica, post rock

_______________

Manca poco all’uscita del nuovo album dei 65daysofstatic, quel tanto atteso We Were Exploding Anyway, che vedrà la luce il prossimo 26 aprile. Ed ecco ora il singolo Weak4, nella versione in anteprima solo per il mercato giapponese.

La title track è puro furore elettronico e post-rock, elencati rigorosamente in quest’ordine. La band di Sheffield, ci aveva ottimamente abituati ad abbondanti dosi di industrial, glitch-pop ed appunto post-rock, ma qui l’accesso a sintetizzatori e laptop è assolutamente prioritario e la musica “suonata” sembra quasi passare in secondo piano.

Le sfuriate dei ritmi quadrati e matematici di basso e batteria, sono affiancati dall’incalzare indiavolato dell’energia che a tratti ricorda la prima era Prodigy: il perfetto ibrido tra il nuovo sound elettronico ed il classico marchio di fabbrica dei 65daysofstatic.

In questa release giapponese troviamo una bonus track esclusiva. Pacify è un allegro quanto dilatato crescendo cinematografico con un sottofondo di base dance. Davvero notevole.

Concludono il gustoso aperitivo due tracce già presenti nel precedente singolo del 2008. Elettronica introspettiva fatta di tempi asincroni, battiti lenti e rapidi e melodici beats.

Questo è soltanto l’inizio ed il 26 aprile è vicino: le cose, da oggi, si sono fatte ancora più interessanti.

Gli ultimi articoli di Vincenzo Riggio

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Vincenzo Riggio
Articoli: 51