Shantel: Anarchy + Romance

Condivi sui social network:

Shantel

Anarchy + Romance

(Essay recordings)

electropop, balcanica

_______________

[youtube id=”bw-ELa_G_ts” width=”620″ height=”360″]

Shantel- Anarchy + RomanceConosciuto dai più per la sua Bucovina e Disko Partizani, ritorna in questo autunno del 2013, Stefan Hantel, in arte Shantel col suo nuovo lavoro Anarchy + Romance.

In questo album però il DJ e producer tedesco cambia pelle e vira verso il pop; un pop sempre influenzato dalla musica gitana ma non così tipicamente riconoscibile come nel lavoro precedente.

Ghost Town è la traccia d’apertura e delizia con una malinconica melodia che si imprime facilmente in testa. Decisamente più nello stile tipico di Shantel, la seguente All The Glamour Has Gone che ricorda vagamente anche le produzioni di Riva Starr.

Dopo due brani trascurabili si giunge alla più interessante Your Nose Is Punk che lascia spazio alle atmosfere balcaniche di No More Butterflies. Con Multiple Assimilation, brano molto intrigante, si raggiunge l’apice dell’album. Molto piacevole è anche l’ascolto di Lenny Soda che vede la partecipazione di Emma Greenfield.

I fans della prima ora di Shantel resteranno molto soddisfatti dal sound balcan/rock’n’roll di Slow Down, ma notevole è pure l’atmosfera beat della successiva The Kiez Is Alright.

Fra ballad melodiche e motivetti balcan si giunge alla conclusione, ma non prima di essersi immersi nell’ascolto della marcetta Super Bad Day e di una versione extended di The Kiez Is Alright.

Anarchy + Romance sarà sicuramente apprezzato fra gli estimatori di Shantel, ma presenta anche alcuni episodi che potrebbero attrarre nuovi potenziali estimatori.

Da ascoltare.

 

 

Gli ultimi articoli di Fabio Busi

Condivi sui social network:
, ,