Good Morning Finch: Gemini

Condivi sui social network:

Good Morning Finch

Gemini

(W//M Records)

post-rock

______________

Good Morning Finch- GeminiI Good Morning Finch arrivano da Agrigento e Gemini è il loro primo album, arrivato dopo un paio di EP che avevano attirato su di loro una discreta attenzione mista ad una certa attesa.

Il loro è un pop visionario ben orchestrato da John Di Stefano (basso), Gloria Dante (batteria), Gregorio Scozzari (chitarra) e Lillo Morreale (voce, chitarra, synth), e composto da sonorità che mirano all’originalità ma che risultano non particolarmente ostiche da digerire.

Loro si definiscono post-rock e dream-rock, ma allo stato non esistono decodifiche universali per quelle che rimangono definizioni certamente di effetto ma alla resa dei fatti criptiche. La verità è che è difficile etichettare questo gruppo, abbastanza fuori dagli schemi nei lunghi spazi strumentali ma che sa di già sentito nelle parti cantate, che trasformano una sperimentazione che non molla mai completamente il freno a mano in un pop molto simile a tante altre produzioni italiane contemporanee.

L’album è stato preceduto dal singolo La Stagione delle Eclissi.

Lillo Morreale – che si è occupato anche del mixaggio e della masterizzazione – e soci sono sulla buona strada. In particolare alcune linee di chitarra lasciano il segno in un album dai buoni propositi che, quantomeno, prova a rompere qualche schema.

 

Gli ultimi articoli di AGab

Condivi sui social network:
,