Madera Limpia: La Corona

Da Guantanamo i Madera Limpia ci ballare. E riflettere

Madera Limpia

La Corona

(Cd, Out Here, 2008)

rap, reggae

_______________
Sotto La Corona si nasconde un mondo. Full stop.
Sì, perché è il mondo quello raccontato dai Madera Limpia. Un mondo che ha una collocazione geografica reale: Guantanamo. In troppi conoscono questa località cubana per il carcere, ma da oggi sappiamo più di prima che Guantanamo è anche espressione musicale.

La Corona si apre distinguendosi per la varietà dei generi: rap, reggae, ritmi latino americani … l’ascolto è subito piacevole. Colpa delle discoteche o della fluida dolcezza dello spagnolo, inizialmente non si chiariscono i temi affrontati nei brani.
Quello che si percepisce è l’atmosfera da live di Loco, nel suo assolo percussioni – chitarra; la carica di La Lenta; l’andamento sostenuto prima e malinconico poi, della musica.

Sulle note di quei divertimenti musicali i Madera Limpia (aka Yasel e Gerald) raccontano storie. Come nella miglior tradizione musicale, le storie di ciò che gli è più vicino: casa.
È così che i temi passano dalla prostituzione giovanile, alle ipocrisie della gente sino al tentativo di dissimulare la propria identità.

Boca Floja nel raccontare la storia di dotti che hanno il “difettuccio” di creare conversazioni pericolose per incastrare il prossimo, quasi si trascina nel reggaeton. Qui troviamo l’ilarità musicale di cui sopra che condisce con sonorità bizzarre un tema che a Cuba è caldo ed attuale.
La Corona ci chiede di essere ascoltata e si definisce come la corona del carattare, del coraggio e della verità, della sincerità. La Corona che va curata, lucidata, cercata se persa. Attenzione. Ecco tutto ciò che vuole comunicare questo brano più soft e pop rispetto agli altri.

In fin dei conti rivolgendosi agli “habitantes dela Tierra” i Madera Limpia non vogliono far altro che mostrare la loro realtà ed esortarci ad andare avanti, sempre. E lo fanno a ritmo di musica, con la forza delle parole e la verità sfacciata.
Quindi, attenzione, perché La Corona vale più di quanto appaia all’orecchio musicale!

Gli ultimi articoli di Beatrice Kabutakapua

Condivi sui social network:
Immagine predefinita
Beatrice Kabutakapua
Articoli: 26