Lightning Beat-Man: Wrestling Rock’n’Roll

Un assurdo personaggio, Lightning Beat-Man, e un assurdo disco, pieno di grida e sputacchi. Ma che non si può fare a meno di ascoltare

Lightning Beat-Man

Wrestling Rock’n’Roll

(Cd, Voodoo Rhythm, 2008)

garage

_______________

Diciamolo subito, a scanso di equivoci: Wrestling Rock’n’Roll è un disco brutto. Fin dalle prime note (se di note si può parlare) ci troviamo davanti a musica frastornante, a chitarre stridenti, a una voce gracchiante e sputacchiante, il tutto registrato a bassissima fedeltà.

Insomma, Wrestling Rock’n’Roll è un disco profondamente sgradevole. È un pugno nello stomaco, un fischio nell’orecchio, una superficie talmente ruvida che accarezzandola lascia piaghe sulla mano. Ma, nella sua totale mancanza di grazia, spiazza e ammalia. È come una di quelle persone fisicamente imperfette, ma che emanano un fascino incredibile, per cui non si può fare a meno di guardarle.

Ma chi è Lightining Beat-Man, l’autore di questo disco assurdo? Di lui, in effetti, si sa ben poco. Proviene dalla Svizzera, all’occorrenza si fa chiamare “Il Reverendo”, e gira con una di quelle maschere utilizzate nella lucha libre, il wrestling messicano. Inoltre, gestisce la Voodoo Rhythm, un’etichetta svizzera specializzata in musica garage.
Insomma, Lightning Beat-Man è un oscuro ed eccentrico personaggio che, mantenendo celata ai più la propria identità e facendo una musica folle e (apparentemente) insensata, rischia di diventare un personaggio di culto.

I brani di Wrestling Rock’n’Roll oscillano tra un country- rock sghembo e sbronzo (Wrestling Rock’n’Roll, Shake It Baby, Baby What’s Going On) e puri sbraiti, urla e rantoli gutturali accompagnati da una chitarra dissonante e disturbante (Yeah Pretty Baby Yeah). Roba talmente grezza e stonata che sembra più lo sfogo compulsivo di una rabbia repressa che vere e proprie canzoni.

Con le dovute distinzioni, la musica di Lightining Beat-Man si ricollega al nuovo movimento di garage estremo statunitense, che è stato chiamato in vari modi: weird punk, shitgaze, weirdgarage. Anche i gruppi di questo movimento fanno brani ruvidi e folgoranti, cercando, con sonorità estremamente ruvide e aspre, di allontanarsi quanto più possibile dal concetto classico di melodia. Evidentemente Wrestling Rock’n’Roll non è poi un disco così strampalato, se ha dei cloni d’Oltreoceano e se può essere accostato a una corrente musicale.

Questa musica vi fa schifo? È un problema vostro. Con il proliferare di artisti simili a Lightning Beat-Man , in molti sono pronti a scommettere che il garage estremo sarà il sound del futuro.

Tutti i player Mp3 di ultima generazione a prezzi da sballo. Dove? Sul RockShockShop!

Gli ultimi articoli di Sofia Marelli

Condivi sui social network:
Sofia Marelli
Sofia Marelli
Articoli: 116