Candlemass: Ashes To Ashes

Condivi sui social network:

Candlemass

Ashes to Ashes

(CD, Nuclear Blast GmbH)

doom metal

_________________

Candlemass- Ashes To AshesQuando si tratta di gruppi della portata dei Candlemass, non è mai semplice dare giudizi di genere. In particolar modo se si parla di un cd live, il primo da quando Robert Lowe è stato assoldato come cantante di questa amata band.

Ashes To Ashes è stato registrato allo Sweden Rock Festival del 2009 e, con buona pace dei nostalgici del corpulento Messiah Marcolin, non perde neanche un colpo.

In effetti non credo sia stato semplice, per il sopracitato Lowe, trovarsi a cercare di riempire il vuoto (e che vuoto!) lasciato dal suo predecessore. Predecessore le cui doti canore ed il cui carisma lo portano ad essere un muro imponente da abbattere. Ma, grazie a questa release disponibile anche in versione cd/dvd, tutti si potranno rendere conto di come la qualità non sia per nulla scaduta. Certo, le doti carismatiche di Marcolin sono inimitabili e provare ad emularle sarebbe perfino ridicolo. Per questo la nuova voce di questo gruppo è decisamente apprezzabile. Si fa conoscere in live con tutta la sua potenza, senza cercare di scimmiottare nessuno. Rimane così, originale e coinvolgente.

Un valido aiuto, di certo, gli arriva, ovviamente dal supporto strumentale, nonostante possa sembrare a tratti un po’ scarno, e dal fatto che sono presenti anche canzoni tratte da Death Magic Doom e da King Of The Grey Island come If I Ever Die piuttosto che Emperoro Of The Void. Ma il confronto non viene temuto neanche quando si affrontano brani “storici” come Dark Are The Veils Of Doom e Samarithan (da Nightfall).

A concludere il tutto la cover di Kill The King dei Rainbow. Buona, ma non all’altezza dei pezzi precedenti.

In definitiva un prodotto che tutti i fan ameranno, purché non siano dei puristi “adepti” di Marcolin, anche se suppongo sia più completo ed apprezzabile se corredato dal dvd.

Gli ultimi articoli di Ileana

Condivi sui social network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.