Bilingue: En el medio de to’

Il profumo della terra spagnola. La musicalità della lingua italiana. Se En el medio de to’ fosse un colore sarebbe la terra sulla quale ballare canti sociali

Bilingue

En el medio de to’

(Cd, Bilinguemusic/Venus)

folk,  rock

_______________

bilingueI Bilingue si presentano da sé. Un nome. Due idiomi. Cinque protagonisti. Diversi gli stili musicali. “I due istigatori e cantanti Davide Napolitano Gil e Manuel Rinaldi volevano fondare una Band che mescola la loro comune passione per la  musica tradizionale italiana e spagnola, con elementi moderni, come funk, rock, punk, reggae, ska …”

È così che nasce un gruppo nel 2005, un album nel 2008.

En el medio de to’ è una sorta di album didattico che parla di terre aride, attivismo politico, parole che sgorgano senza avere una matrice certa. Immergendosi in questi ascolti sembra di tornare ad un passato lontano. Un passato in cui le colonne sonore erano “made Inti Illimani”. Ora c’è però qualcosa di diverso. Oltre alla lingua italiana si è aggiunta una nota di attivismo psico – sociale che consiglia sempre e comunque di “scegliere”.

Seppur nella piacevolezza sonora e nella densità argomentativa, l’album ha un andamento altalenante. Ne consegue una sorta di spiazzamento che pone la linea di giudizio a metà strada tra il positivo ed il negativo. Le note dolenti sono la ripetitività delle cellule melodiche che sembrano richiamarsi troppo frequentemente. In seconda battuta, gli alti e bassi interni ai brani  dove strofe laconiche in italiano, combattono per emergere su ritornelli spagnoli brillanti.

Tra i brani più riusciti è necessario tener presente Ci sei anche tu le cui parole andrebbero tenute sempre ben a mente, Ancora un passo e la chiusura con Mucho gusto in cui la sola chitarra parla da sé anche se non sarebbe la stessa senza le sue amiche percussioni. Parlando di strumenti, solo l’ascolto dei brani può confermare la bravura strumentale dei Bilingue: Davide Napolitano Gil (chitarra, gesang), Martin “Mädde” Sauer (batteria, percussioni), Helmut Nölker (percussioni), Claudio Battiloro (percussioni), Luca Napolitano Gil (chitarra), Fabrice Koch (basso).

 

Gli ultimi articoli di Beatrice Kabutakapua

Condivi sui social network:
Default image
Beatrice Kabutakapua
Articles: 26
Available for Amazon Prime