Amaury Cambuzat: The Sorcerer

Un pò elettronica, un pò ambient, un pò stile 8 bit. Questo è ciò che Amaury Cambuzat vuole farci ascoltare in The Sorcerer, in cui il leader degli Ulan Bator ci fa viaggiare con lui nell'ascolto di sonorità che incuriosiscono

Amaury Cambuzat

The Sorcerer

(Cd, DeAmbula Records)

ambient, sperimentale

________________

amaury

Veloce, ma da sentire tutto d’un fiato. The Sorcerer è un album particolare, che può piacere molto agli amanti del genere ma essere odiato da chi non “mastica” questo tipo di musica, nonostate (o forse proprio a cuasa di) che il suo autore sia Amaury Cambuzat, in azione anche e soprattutto con gli Ulan Bator.

Per i vecchi giocatori delle console 8 bit qualche traccia ricorderà quel bel periodo in cui Nes e Master System la facevano da padroni, per chi ascolta il genere ambient-sperimentale sembrerà già di aver sentito qualcosa di simile.

Difficile da “digerire” senza video per la “durezza” di alcuni suoi pezzi The Sorcerer va ascoltato a volume alto, da soli, per poterne godere le qualità e apprezzare la varietà di suoni e i cambi di ritmo anche repentini da una traccia all’altra.

Dopo l’ascolto possiamo promuovere Amaury Cambuzat e apprezzarne il primo lavoro da solista, pieno di fascino e sincero entusiasmo per le suggestione che intende produrre.

Condivi sui social network:
Default image
Giampaolo Ettorre
Articles: 1
Available for Amazon Prime