RockShock

Black Rebel Motorcycle Club: tornano in Italia per tre concerti

pressvoice 3 settembre 2010 News

black-rebel-motorcycle-club-torino-firenze-roncadeDalla migliore tradizione psichedelica di San Francisco, ecco il ritorno dei Black Rebel Motorcycle Club, una delle più potenti e travolgenti band in circolazione per un concerto di quasi due ore dove il trio californiano presenta il recente album Beat The Devil’s Tattoo (uscito a Marzo) e i successi che li hanno resi celebri a livello planetario come Whatever Happen to My Rock’n’Roll (punk song), Spread Your Love, Stop e Love Burns, solo per citarne alcune.

Ritorno in Italia, dopo il grande successo delle date di maggio (sold out a Milano, Bologna e Roma) per una delle band più autorevoli della scena rock americana degli anni 2000.

Con il loro sesto album in studio, Beat The Devil’s Tattoo, i Black Rebel Motorcycle Club segnano un importante cambiamento; nella formazione c’è una nuova batterista, Leah Shapiro, che ha dato al gruppo nuova linfa ed una potenza invidiabile nei live. Insieme ai fondatori Peter Hayes e Robert Levon Been, il rinnovato trio è pronto nuovamente a far tremare i club italiani con le sue canzoni fatte di suoni ricercati che uniscono la massiccia tradizione psichedelica americana con le melodie pop-rock che li hanno portati ai vertici del rock internazionale.

Il nuovo disco, Beat The Devil’s Tattoo, è uscito a Marzo 2010 e nell’attesa i B.R.M.C. immettono sul mercato, prima uscita per la loro etichetta Abstract Dragon (distribuita in Europa via Cooperative Music – distr. Self) il loro primo album live ufficiale intitolato semplicemente Live. Il CD dal vivo contiene quattordici tracce, mentre il DVD (che è stato girato prevalentemente in bianco e nero, nello stile della band) propone un dietro le quinte dei concerti e il making of di Howl, il loro disco del 2005.

Il mondo sonoro dei B.R.M.C. continua sulla scia della psichedelia, dell’indie-rock e del punk-blues con l’influenza di band storiche come Velvet Underground, Jesus & The Mary Chains ma anche di band più underground come i mitici Brian Jonestown Massacre. Influenze oscure e shoegaze che aprono ai B.R.M.C. strade diverse rispetto a quelle di band che come loro escono allo scoperto agli inizi degli anni 2000 come The White Stripes e The Strokes. La band californiana è certamente una band rock’n’roll ma di certo non assomiglia a nessuna delle band in circolazione: nelle esibizioni live esce fuori tutto il loro mondo fatto di noise, ricerca psichedelica, feedback che si fonde alla base pop e blues della loro musica. Il risultato è un sound potente che gli fa guadagnare i favori della critica e del pubblico.

Un live intensissimo ed imperdibile!

SABATO 27 Novembre 2010

Roncade (TV) – New Age Club

Via Tintoretto 14, Roncade (Treviso)

Aperture porte Ore: 19.30 – Inizio Concerto Ore: 20.45

Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

CIRCOLO ARCI – ingresso riservato soci ARCI (possibilità di tesseramento in loco)

DOMENICA 28 Novembre 2010

Firenze – Viper Theatre

Via Pistoiese ang. Via Lombardia – Firenze

Aperture porte Ore: 19.30 – Inizio Concerto Ore: 20.45

Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

LUNEDI’ 29 Novembre 2010

Torino – Hiroshima Mon Amour

Via Carlo Bossoli, 83 – Torino

Aperture porte Ore: 19.30 – Inizio Concerto Ore: 20.45

Prezzo del biglietto: € 20,00 + diritti di prevendita

Gli ultimi articoli di pressvoice

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Leave A Response